A bordo di un'auto travolge 14enne su uno scooter e fugge: pirata della strada incastrato dalla scia di gasolio

L'uomo, un 28enne di Palestrina, dovrà rispondere di lesioni personali colpose e fuga a seguito di incidente stradale

Foto d'archivio

A bordo di una Mercedes classe A ha travolto un 14enne a bordo di uno scooter per poi darsi alla fuga. E' durata però poche ore la fuga di un operaio 28enne di Palestrina, arrestato domenica mattina alle 8 dai Carabinieri della Stazione di San Cesareo: per lui l'accusa di lesioni personali colpose e fuga a seguito di incidente stradale.

L'uomo poco prima mentre percorreva via Filippo Corridoni, a San Cesareo, alla guida di una Mercedes classe A, ha investito un motociclo Honda condotto da uno studente di 14 anni residente a Colonna, dandosi alla fuga. La vittima è stata trasportata all'ospedale di Palestrina, ma a causa delle diverse fratture é stato poi trasferito presso l'ospedale Bambino Gesù, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. 

I Carabinieri hanno rintracciato il pirata grazie alla scia di gasolio che l'auto incidentata  ha lasciato a terra per circa 3 chilometri di distanza e lo hanno fermato mentre scendeva dal mezzo per andare a casa. Dagli accertamenti eseguito presso l'ospedale di Palestrina il conducente della Mercedes è risultato positivo a droga e alcol. Ora si trova agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento