Rocca Priora, si scontra con un'auto: muore un 44enne a bordo di uno scooter

Salvo suo figlio 15enne che viaggiava con lui sullo scooter. L'incidente è avvenuto in via Molara. Il conducente dell'auto è attualmente indagato per omicidio colposo

Tragedia ai Castelli romani. Un uomo di 44 anni è morto in un incidente stradale verificatosi a Rocca Priora, per la precisione lungo via Molara.

L'uomo, Pierluigi Colantoni, viaggiava con il figlio 15enne in sella a uno scooter dal centro del paese verso la via Tuscolana quando si è scontrato con un'auto.

Il 44enne è morto sul colpo mentre il figlio è rimasto lievemente ferito. Il corpo del padre ha evitato al giovane conseguenze più gravi, ammortizzando l'impatto con il mezzo. L'uomo è finito poi in terra privo di sensi. Per lui non c'è stata nulla da fare.

Sul posto per i rilievi è intervenuta una pattuglia della Polizia Stradale di Albano, che con l'ausilio dei colleghi di Frascati ha provveduto intorno alle 18 a chiudere la strada per gli accertamenti tecnici-scientifici dell'incidente mortale.

Dai rilievi sembrerebbe che l'auto, all'altezza dell'intersezione con via delle Ortensie, guidata da un 65enne ha attraversato la strada per immettersi nella continuazione della stessa via. A quel punto l'impatto tra lo scooter e l'auto che si è trovato davanti è stato inevitabile.

Il 65enne è indagato per omicidio colposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento