rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Incidenti stradali Anagnina / Via Torre di Mezzavia

Anagnina: con l'auto travolge e ferisce 3 ragazze nella zona dei raduni di appassionati di tuning

Le tre giovani portate al Policlinico Tor Vergata. A travolgerle, all'una di notte, una Bmw

Tre ragazze investite mentre si trovavano sul marciapiede e altrettante ambulanze intervenute in via di Tor di Mezzavia, nella zona di Anagnina. Per fortuna, secondo quanto si apprende, le loro condizioni non sarebbero gravi: soccorse, sono state portate al Policlinico Tor Vergata dove sono state ricoverate per le escoriazioni e le contusioni riportate. A travolgerle, all'una della notte tra venerdì e sabato, una Bmw, guidata da un giovane. 

La zona del raduno

A fare notizia però è la zona che non è una zona qualsiasi. Si tratta dell'area di Anagnina dove periodicamente si svolgono i raduni di appassionati di Tuning, ovvero la pratica di modificare le proprie auto nel motore, nell'assetto o nei vari dispositivi e accessori. Raduni che si svolgono il mercoledì e il venerdì, più volte denunciati dai residenti e spesso sciolti dalla presenza della polizia di stato. La curva dove è avvenuto l'incidente di ieri, 27 agosto, è una di quelle dove le auto "si esibiscono", mostrando tutta la potenza delle modifiche apportate ai motori. 

Il gruppo facebook degli appassionati

E sul gruppo facebook degli appassionati nessuno sembra avere dubbi sul fatto che ad investire le tre ragazze sia stato proprio uno dei partecipanti al raduno, in particolare uno di quelli che non si limita a mostrare da fermo le modifiche apportate, ma le  esibisce, sgasando e correndo a tutta velocità tra le vie della zona. "Complimenti al "pilota" del venerdi sera. Addio Ikea", scrive amaramente un utente, canzonando di fatto il responsabile dell'investimento.

C'è chi nei commenti descrive polemicamente la perfomance del "pilota": "Uscita di curva di traverso, controsterzo un po' troppo aggressivo, pendolo e via sulla gente". Polemicamente perché ora, tra chi frequenta i raduni ed è iscritto al gruppo facebook il timore è quello di una nuova stretta che, come accaduto in passato, impedisca agli appassionati di radunarsi. In un video di dieci minuti uno di loro attacca: "Si è esagerato. A me piace andare ad Ikea, come piaceva andare all'Obelisco o al Pincio per vedere le auto modificate, fare quattro chiacchiere con chi ha la mia stessa passione e stop. Se ci sono quei quattro cinque che vogliono correre tocca a noi isolarli".

Le fonti ufficiali

Secondo quanto appurato da RomaToday attraverso fonti ufficiali della Polizia Locale ad investire le tre ragazze è stata una Bmw. Ulteriori accertamenti sono in corso da parte del VII gruppo Tuscolano della polizia locale di Roma Capitale che dovrà appurare se l'auto e il conducente fossero effettivamente lì per partecipare al raduno. Raduni che, va chiarito, non sono autorizzati. E infatti, avvenuto l'incidente, secondo quanto appreso dai residenti, in neanche cinque minuti l'area si è svuotata. 

Le precedenti denunce

A maggio con un articolo avevamo denunciato quanto accade nei pressi di Ikea Anagnina, ovvero la degenerazione dei semplici raduni di tuning. C'è infatti chi decide di mettere alla prova l'auto e trasforma l'area in un vero e proprio circuito percorso a folle velocità. Decine di ragazzi che si sfidano tra rombi, accelerate e testacoda mentre rimbomba musica techno sino a notte fonda. La scena si ripete tutti i mercoledì e venerdì notte a Tor di Mezzavia, zona che gli appassionati di "tuning" hanno scelto ormai da diversi anni come luogo dei raduni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagnina: con l'auto travolge e ferisce 3 ragazze nella zona dei raduni di appassionati di tuning

RomaToday è in caricamento