Incidente sul Gra: motociclista cade tra Tiburtina e Nomentana, è grave

Il sinistro ha determinato la chiusura provvisoria della corsia di marcia e di quella centrale. Traffico intenso anche in zona Cassia Veientana

Traffico in tilt questa mattina a causa della chiusura di due corsie di marcia del Grande Raccordo Anulare. La congestione del traffico dovuta ad un incidente che si è verificato questa mattina 12 marzo tra lo svincolo della SS5 via Tiburtina (chilometro 29,8) e lo svincolo di via Nomentana (chilometro 26,6). Nel sinistro è stata coinvolta una moto ed il centauro alla guida delle due ruote è rimasto gravemente ferito.

CHIUSE DUE CORSIE - L’incidente ha determinato la chiusura provvisoria della corsia di marcia e della corsia centrale. Risolto dopo i rilievi degli agenti della polizia stradale la circolazione è stata ripristinata sulle tre corsie in tarda mattinata. L'incidente ha comportato problemi alla normale circolazione stradale della via Tiburtina.  Le code che si sono registrate tra lo svincolo della SP28bis, via di Settecamini e l'SS5 Grande Raccordo Anulare (chilometro 12) in direzione Roma Centro.

AUTO IN FILA - L’Anas comunica inoltre che sempre sul Grande Raccordo Anulare di Roma si registrano forti rallentamenti, causa traffico intenso, in carreggiata esterna tra lo svincolo per la SS2bis “Cassia Veientana” e lo svincolo di via Del Pescaccio.

INCIDENTE SULLA COLOMBO - Un altro incidente si è anche registrato, sempre sulla carreggiata esterna del GRA, con un'auto ribaltata al centro della carreggiata, tra le uscite Colombo e Lauretina, in seguito all'urto con un'altra autovettura. Anche in questo caso si è registrato un ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento