Raccordo, incidente mortale: autista travolto da uno scooter

Inutile il trasporto in eliambulanza al San Camillo, dove l'uomo è deceduto. Il siistro tra Pisana e Casal Lumbroso

Tragedia sul grande raccordo anulare nel pomeriggio di ieri. Poco dopo le 16 un autista di un carro attrezzi è stato investito da uno scooter. L'uomo, 53 anni, stava caricando un'auto in panne sul proprio mezzo di soccorso quando è finito travolto da un Sh300.

L'incidente è avvenuto tra Pisana e Casal Lumbroso in corsia interna, all'altezza del chilometro 64 e 700. Sul posto è intervenuta la polizia stradale. Per i soccorsi è stato allertato un elicottero che ha trasportato la vittima all'ospedale San Camillo di Roma. Qui però, poco dopo, è morto. Troppo gravi infatti i traumi riportati. Pesanti le ripercussioni al traffico del Grande Raccordo Anulare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento