Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Incidente sul raccordo, scontro tra due auto: morta una donna di 37 anni

L'incidente all'altezza dell'uscita 30. Due le vetture coinvolte

Tragico incidente sul raccordo nella tarda serata di ieri, sabato 23 maggio. Poco dopo le 23.30 due auto si sono scontrate in carreggiata interna all'altezza dell'uscita 30, nel punto in cui il GRA attraversa il Tevere. 

Ad avere la peggio una donna del 1983 alla guida di una delle due vetture, una Peugeot 206, che nell'impatto è morta praticamente sul colpo. Illesa la persona alla guida dell'altra auto, una Fiat Panda. Sul posto personale della polizia stradale di Settebagni e gli operai dell'Anas per il ripristino della viabilità.

Secondo quanto si apprende la Peugeot con a bordo la vittima, una 37enne di Fiumicino, avrebbe sbandato finendo per urtare la Panda in prima corsia. Da lì la 206 è finita contro il guardrail opposto: l'impatto ha innescato una serie di ribaltamenti dell'auto che hanno schiacciato la vittima all'interno delle lamiere e sbalzato gli effetti personali lungo la strada.  Per liberarla necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

Sull'auto, secondo quanto appreso da RomaToday, si sarebbe verificato anche un principio d'incendio, spento prontamente da un utente. Per diverse ore, fino a notte inoltrata, il tratto è stato chiuso al traffico con uscita obbligatoria sulla via del Mare, uscita 28.

Con la fine del lockdown ed il ritorno a lavoro di molti cittadini torna a salire l'amaro bollettino dei morti sulle strade dell'Urbe. Un'impennata che ha visto nell'ultima settimana quattro morti sulle strade.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul raccordo, scontro tra due auto: morta una donna di 37 anni

RomaToday è in caricamento