rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Incidenti stradali Esquilino / Via di Porta Maggiore

Porta Maggiore: moto dei vigili investe una bambina durante la scorta all'Atalanta

La piccola, 13enne libica in Italia in vacanza con i genitori, ha riportato la frattura di una gamba. Per lei ricovero in codice rosso in un Policlinico affollato dai feriti per la manifestazione

In un Policlinico Umberto I colmo di feriti per la manifestazione per la casa, ieri sera sabato 12 aprile, poco dopo le 20.00, si è materializzata un'altra emergenza. Intorno alle 19.30 infatti, in via di Porta Maggiore, all'altezza della corsia dei tram, una moto della polizia locale di Roma Capitale ha travolto una famiglia di turisti di nazionalità libica. Ad avere la peggio una bambina di 13 anni, trasportata d'urgenza in codice rosso al policlinico Umberto I. Per lei frattura ad una gamba, ricomposta con un intervento in serata.

Con lei la madre, sotto choc per quanto accaduto. Un'altra ambulanza è intervenuta sul posto per precauzione per soccorrere il padre e gli altri due fratellini che fortunatamente sono usciti illesi dall'impatto.

Da quanto si apprende la moto stava scortando il pullman dell'Atalanta allo stadio. Nell'impatto, secondo alcuni testimoni piuttosto violento, la moto ha perso di netto anche il bauletto posteriore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Maggiore: moto dei vigili investe una bambina durante la scorta all'Atalanta

RomaToday è in caricamento