Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Perde controllo della moto e finisce contro un muro: morto centauro

Sul posto i sanitari del 118 che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia locale

Incidente mortale sul litorale sud di Roma, a Nettuno, nella zona Sandalo di Levante. Piero Di Gregorio, 51 anni di Aprilia, ha perso la vita nella giornata di domenica 14 giugno. Il sinistro si è verificato nella tarda mattinata.

A riportare la notizia è LatinaToday. Per cause ancora in corso di accertamento, Piero Di Gregorio ha perso il controllo della sua moto mentre tornava verso casa e si è schiantato contro un muretto. 

Si è trattato di un incidente autonomo, ma ancora non è chiaro cosa abbia portato fuori strada il centauro. Sul posto i sanitari del 118 che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia locale. 

L'uomo, secondo una ricostruzione, stava percorrendo la via dei Laghi a bordo della sua Harley Davidson, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo.

La moto è uscita fuori strada schiantandosi contro il muretto di un'abitazione lungo la strada. Un impatto particolarmente violento che non ha lasciato scampo a Piero Di Gregorio, deceduto sul posto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde controllo della moto e finisce contro un muro: morto centauro

RomaToday è in caricamento