Incidenti stradali Via Zagarolo

Forzano il passaggio a livello e scappano, denunciati padre e figlia

L'automobile è stata trovata dalla polizia locale con i segni dell'incidente ad Anzio. La Citroen C1 priva di assicurazione e revisione

Immagine di repertorio

Hanno forzato il passaggio a livello con l'automobile distruggendolo, poi sono scappati. E' accaduto lo scorso 30 gennaio nei pressi della stazione ferroviaria di Villa Claudia, ad Anzio. Danneggiata la sbarra, sulle tracce dell'auto in fuga si sono messi gli agenti della polizia locale del Comune del litorale laziale. Una ricerca che ha dato i suoi frutti la mattina del 31 gennaio, quando i caschi bianchi hanno trovato una Citroen C1 di colore rosso in via Zagarolo, nello stesso Comune neroniano. 

AUTO DANNEGGIATA - L'urto notato sul veicolo "non lasciava dubbi sul suo diretto coinvolgimento". I successivi accertamenti sul veicolo hanno constatato sia l'assenza dell'assicurazione che della revisione sulla Citroen C1 che risultava di proprietà di una 40enne romana, residente in un quartiere popolare della Capitale.

DONNA RESIDENTE A ROMA - Il Comandante Ierace ha attivato l'unità di supporto del Dipartimento Politiche Abitative della Polizia Locale di Roma Capitale, diretta dal Comandante dottor Maurizio Maggi, il cui personale ha proceduto al rintraccio della donna, fornendo un prezioso supporto all'attività posta in essere.

DENUNCIATI PADRE E FIGLIA - La proprietaria così rintracciata, sentita direttamente dal Dirigente Sergio Ierace, forniva ulteriori elementi circa l'uso del veicolo da parte dei genitori ultrasettantenni. Il padre veniva subito riconosciuto, essendo peraltro noto all'Ufficio per altre precedenti attività che lo avevano coinvolto in fatti penalmente rilevanti. Denunciati i due per danneggiamento in concorso, saranno chiamati a risarcire i danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forzano il passaggio a livello e scappano, denunciati padre e figlia

RomaToday è in caricamento