Incidenti stradali Palestrina / Via Quadrelle

Investe uomo con l'auto dopo lite e scappa: grave 22enne. Un fermo per tentato omicidio

L'automobilista è stato stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai carabinieri. Il ferito in ospedale con 60 giorni di prognosi

E' stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per "tentato omicidio". Ad essere associato nel carcere romano di Rebibbia un cittadino romeno di 27 anni, accusato di aver investito un connazionale di 22 anni con l'automobile lasciandolo gravemente ferito in strada. Il fermo alle prime luci di oggi 28 agosto, a meno di 12 ore dal ferimento del giovane, avvenuto intorno alle 23:30 di domenica sera nel territorio di Palestrina

Investimento in via Quadrelle

Nello specifico l'investimento stradale si è verificato su via Quadrelle, dove i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Palestrina sono intervenuti in seguito al ferimento di un 22enne romeno sulla Sp 55a. Ferito gravemente il giovane è stato trasportato d'urgenza all'ospedale del Comune dei Monti Prenestini con 60 giorni di prognosi, per un trauma cranico, ferite alla testa e la frattura scomposta di una gamba. 

Pirata della strada a Palestrina

Constatato il ferimento del giovane cittadino romeno, i militari dell'Arma della compagnia di Palestrina hanno da subito cominciato le ricerche del 'pirata della strada'. Acquisite le prime informazioni i carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto sottoponendo questa mattina a fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio il 27enne romeno. 

Lite per questioni familiari 

Entrambi residenti a Palestrina l'investito ed il presunto investitore, i due sono risultati essere conoscenti. Alla base del ferimento ci sarebbe stata una lite per questioni familiari, presumibilmente legata alle loro rispettive compagne. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe uomo con l'auto dopo lite e scappa: grave 22enne. Un fermo per tentato omicidio

RomaToday è in caricamento