menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Investe la figlia mentre fa retromarcia con l'auto, grave una bimba di due anni

Il sinistro fra Castel Madama e Vicovaro, nella Valle dell'Aniene. Il papà della piccola denunciato per lesioni personali stradali gravissime

E' in gravi condizioni al Gemelli di Roma una bimba di due anni investita dal padre con l'auto mentre faceva retromarcia in un capannone in una piccola frazione del Comune di Vicovaro, poco distante dalla cittadina di Castel Madama, nella Valle dell'Aniene. L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 18:30 di mercoledì 30 ottobre, mentre padre e figlia si preparavano per andare ad una festa organizzata per il Ponte di Ognissanti nella frazione del Comune della provincia nord est della Capitale. 

Proprio qui, per cause ancora al vaglio dell'Autorità Giudiziaria, il papà ha investito la piccola che ha riportato delle gravi lesioni. Accompagnata d'urgenza all'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli, sono poi stati i medici del nosocomio tiburtino ad allertare i carabinieri con l'arrivo sul posto dei militari della stazione di Vicovaro. 

In condizioni critiche la bimba è stata quindi trasferita d'urgenza al Policlinico Universitario Agostino Gemelli dove si trova ora in prognosi riservata. Ascoltato il papà della piccola, lo stesso, un uomo di 37 anni, è stato poi denunciato per "lesioni personali stradali gravissime".

Resta ancora da ricostruire con esattezza la dinamica dell'accaduto, sulla quale stanno terminando le indagini i militari dell'Arma della Compagnia di Tivoli. Sequestrata la vettura. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento