menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sull'Ostiense, frontale dove perse la vita Elena Aubry: grave una donna

Una donna è stata trasportata in elicottero al San Camillo. Chiuse temporaneamente anche la via del Mare e la via dei Romagnoli

Incidente lungo la via Ostiense, tra Ostia e Ostia Antica nel pomeriggio di sabato 6 febbraio. Due macchine si sono scontrate frontalmente, all'altezza del Cineland, nel punto dove nel maggio 2018 perse la vita Elena Aubry. 

Torna al centro delle cronache il tratto di via Ostiense dove poco più di due anni fa morì la giovane centaura "per le maledette buche di Roma", come denunciato dalla mamma della ragazza, Graziella Viviano, che ha fatto da allora proprie le battaglie per la sicurezza stradale sulle strade dell'Urbe e non solo.

Nel pomeriggio di ieri due auto di sono scontrate per cause ancora da appurare. Sul posto è intervenuta la polizia locale del X Gruppo Mare che ha chiuso la via Ostiense, la via del Mare e la via dei Romagnoli, e l'eliambulanza: uno dei due conducenti, una donna, è rimasta ferita gravemente. 

L'elicottero del 118 l'ha trasportata d'urgenza all'ospedale San Camillo di Roma, dove è stata ricoverata in codice rosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento