menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita con l’auto dalla Tangenziale, operaio muore mentre va a lavoro. Lascia moglie e due figli

Residente nella zona della Muratella per Octavian Nicolae Bacila non c’è stato nulla da fare

Un volo di sette metri che non gli ha lasciato scampo. Così ha perso la vita mentre stava andando a lavoro Octavian Nicolae Bacila. La tragedia stradale su via del Foro Italico, con l’auto condotta dal 51enne residente nella zona della Muratella volata in un parcheggio condominiale a ridosso di via Orti della Farnesina, nella zona di Roma nord. Una tragedia che poteva avere conseguenze ancor più gravi con la vettura letteralmente piombata dall’alto poco distante da un distributore di carburante, a pochi metri dalla carreggiata dell’arteria che collega Ponte Milvio alla Camilluccia.

Octavian Nicolae Bacila, chi è la vittima dell'incidente

Cinquantuno anno, nato in Romania, Octavian Nicolae Bacila lascia una moglie e due figli. L’uomo stava andando ad eseguire dei lavori come operaio nella zona del Trionfale. Luogo dove il 51enne non è mai arrivato, con lo stesso trovato con indosso gli abiti e le attrezzature di lavoro. 

La dinamica

L’incidente stradale è avvenuto intorno alle 14:00 di martedì 16 febbraio mentre l’auto procedeva su via del Foro Italico, la tangenziale, in direzione stadio Olimpico. Duecento metri prima della Galleria Giovanni XXIII, in prossimità dell’uscita di Corso Francia il sinistro, con l’Opel che dopo aver distrutto il guardrail e la barriera antirumore ha letteralmente spiccato il volo precipitando su via Orti della Farnesina in un parcheggio condominiale.

Un volo fatale per l’uomo, con l’auto atterrata sottosopra che non gli ha lasciato scampo. I pompieri intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che estrarne il corpo senza vita incastrato fra le lamiere. 

Le indagini

Resta da comprendere come l’Opel Astra condotta dall’uomo possa essere precipitata dall’Olimpica e cosa abbia portato Octavia Nicolae Bacila a perdere il controllo della vettura. Fra le ipotesi non si esclude quella del malore, con i primi rilievi scientifici secondo i quali non sarebbero rimasti coinvolti altri veicoli.

A svolgere gli accertamenti gli agenti del gruppo infortunistica del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno acquisito le immagini del quadrante di tangenziale in cui procedeva il 51enne per ricostruire l’andamento della vettura e le immagini dell’incidente.

 

Auto precipitate dalla Tangenziale

Altre volte nella Capitale si sono verificati incidenti con alcune auto precipitate nel vuoto dai viadotti e rampe di accesso e uscita della tangenziale. Alla mente torna il giugno 2017, quando una Mercedes Classe A volò giù dalla rampa che dalla Tiburtina immette sulla Tangenziale Est. Un volo di diversi metri con la vettura che dopo aver sfondato il guardrail finì sulla tangenziale cappottata. A bordo delle stessa due ragazzi che rimasero gravemente feriti. 

Auto vola nel deposito Atac

Sempre nel 2017, ma a febbraio, un’altra vettura volante che precipitò nel deposito Atac di Portonaccio dopo aver sfondato il guardrail sulla tangenziale poco prima di entrare nella Nuova Circonvallazione Interna. Nella Volkswagen Polo un ragazzo, estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco e poi trasportato in ospedale.

Morto dopo essere precipitato dalla Tangenziale

Tragedia di questo febbraio 2021 che riporta alla mente un precedente incidente con esito mortale, avvenuto sempre su via del Foro Italico ma nella direzione opposta, verso San Giovanni. Era infatti il 25 ottobre del 2011 quando il conducente di un’auto precipitò per dieci metri finendo in un campo sportivo all’altezza dello svincolo di Tor di Quinto, sempre a Roma Nord. A perdere la vita in quel caso fu un uomo di 38 anni, sbalzato fuori dall’abitacolo e per cui i soccorritori nulla poterono se non constatarne il decesso. Ieri un’altra tragedia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento