menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rilievi della Polizia Locale sul luogo dell'investimento

I rilievi della Polizia Locale sul luogo dell'investimento

Incidente in via Ostiense: investito da un van, morto un uomo

Il sinistro all’altezza di via Pellegrino Matteucci. Sul posto la Polizia Locale di Roma Capitale

Incidente con esito mortale all’Ostiense dove un pedone di 73 anni è deceduto dopo essere stato investito da un veicolo condotto da un operaio di una società di telecomunicazioni in strada per lavoro. 

In particolare il sinistro è avvenuto intorno alle 13:00 di venerdì 3 aprile sulla via Ostiense, all’altezza del ponte ferroviario che fa angolo con via Pellegrino Matteucci. Qui, per cause ancora in via di accertamento, un van della Fiat ha investito Fabrizio Di Francesco, questo il nome della vittima, che stava attraversando la strada. 

Allertati i soccorsi sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 e gli agenti dell’VIII Gruppo Tintoretto della Polizia Locale di Roma Capitale che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 73enne.

Da accertare la dinamica del sinistro, sulla quale hanno svolto i rilievi scientifici i vigili urbani. Sottoposto ai test di rito su alcol e droga il conducente del van è risultato negativo. 

Al fine di consentire i soccorsi il tratto di via Ostiense compreso fra via Pellegrino Matteucci e piazzale Ostiense (la Piramide), è stato chiuso temporaneamente al transito. 

Articolo aggiornato alle 18.50 - Inserito nome della vittima
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento