Venerdì, 30 Luglio 2021
Incidenti stradali Ostia / Via Isole del Capo Verde

Ostia, 40enne investito in via Capo Verde: muore in ambulanza

L'uomo, non ancora identificato perché senza documenti, stava attaversando le strisce pedonali ed è stato colpito da un'automobile. La vittima è deceduta durante il trasporto all'ospedale Grassi

Una tragedia, l'ennesima sulla strade di Ostia. Questa mattina, un 40enne stava attraversando via Isole del Capo Verde sulle strisce quando è stato colpito in pieno da una Pegeout. L'uomo, non ancora identificato perché trovato senza documenti, è morto durante il trasporto all’ospedale Grassi di Ostia. Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente è stato provocato da un furgone Iveco che non avrebbe rispettato il segnale di precedenza, mentre giungeva una Pegeout nera da via Isole del Capoverde in direzione viale Repubbliche Marinare. La carambola scaturita dall'impatto delle due vetture, avrebbe poi travolto e investito l’uomo che in quel momento stava camminando sull’attraversamento pedonale. La vittima, è stata subito soccorsa ma era già troppo tardi. L’assessore ai lavori pubblici del XIII municipio Amerigo Olive, ai microfoni di 'OstiaTV' ha spiegato che "sono previsti interventi per l’incrocio tra via Marenco di Moriondo e via Costanzo Casana dove sarà realizzata una rotatoria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, 40enne investito in via Capo Verde: muore in ambulanza

RomaToday è in caricamento