menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incidente all'Eur: scooterista muore in ospedale dopo scontro con furgone

Lo scontro fra il T-Max ed il Peugeot Expert su via Cristoforo Colombo. Per Sergio Sinistri non c'è stato nulla da fare

E' morto in ospedale dove era arrivato in condizioni disperate. A perdere la vita in seguito ad un incidente stradale Sergio Sinistri, 57 anni, coinvolto in uno scontro fra lo scooter che stava conducendo ed un furgone. Il sinistro nella zona dell'Eur intorno alle 14:00 di martedì 2 luglio.

A scontarsi per cause in via di accertamento su via Cristoforo Colombo lo scooter Yamaha T-Max condotto dal 57enne ed un Peugeot Expert, condotto da un uomo. I due mezzi hanno impattato all'altezza del civico 494 di via Colombo, mentre viaggiavano in direzione Grande Raccordo Anulare. Duecento metri prima di piazzale dell'Agricoltura la collisione.

Le condizioni di Sergio Sinistri sono apparse da subito gravi. Trasportato d'urgenza all'ospedale Sant'Eugenio in codice rosso, nelle ore successive la prognosi è poi diventata riservata. L'uomo è poi deceduto nella tarda serata per le gravi lesioni riportate.

Il conducente del furgoncino, un ragazzo italiano di 27 anni, si è fermato subito per il primo ausilio al motociclista ed ha allertato i soccorsi. Il giovane, rimasto sotto choc, è stato poi accompagnato all'ospedale per essere sottoposto agli esami tossicologici di rito, risultati negativi

Tutta da accertare la dinamica dell'incidente stradale. Gli agenti del IX Gruppo Eur si sono occupati dei primi rilievi scientifici e stanno eseguendo ulteriori accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dello scontro.

Appresa la triste notizia la bacheca Facebook di Sergio Sinistri è divenuta luogo di ricordo e cordoglio. "E’ con grande dolore che apprendiamo la scomparsa dell’amico Sergio Sinistri - scrive sulla propria pagina facebook Ascrea Il Borgo delle Arti - il quale lascia nei nostri cuori un segno indelebile. Nella nostra memoria sarà sempre sorridente e pieno di vita e vivrà per sempre. Nella terribile solitudine del dolore, le nostre piu’ sentite condoglianze ai propri cari".

Tante le foto postate da amici e parenti che ritraggono Sergio Sinistri: "Ti voglio ricordare così nel giorno più bello della mia vita dove immancabilmente tu eri presente e hai portato tanta gioia e allegria con il tuo intramontabile sorriso - scrive Andrea Lenti - tvb nn ti dimenticherò mai sembra un incubo nn riesco a crederci ciao Sergio Sinistri spero che ora sarai vicino alla tua adorata mamma".

Via Cristoforo Colombo 494 (foto google)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento