menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incidente sul Raccordo Anulare, attraversa il Gra e viene investito: morto un uomo

Sul posto il personale medico del 118, di Anas e della polizia stradale. Traffico in tilt nel quadrante sud est

Tragedia sul Grande Raccordo Anulare di Roma dove un uomo è morto investito da un'auto all'altezza del chilometro 35,400, in corrispondenza con via Prenestina. Un incidente stradale che, secondo i primi riscontri, sarebbe avvenuto intorno alle 5:50 quando il buio della notte accompagnava ancora la luce del sole. 

Secondo le prime testimonianze raccolte, la vittima avrebbe attraversato la carreggiata interna del Raccordo Anulare quando è stata investita da un furgone condotto da un uomo di 50 anni. Fatale l'impatto.

Sul posto il 118, la polizia stradale - al lavoro per determinare l'esatta dinamica del sinistro anche con l'aiuto delle telecamere ed i rilievi scientifici - ed il personale Anas. 

Per permettere i rilievi, dalle 5:50 del mattino il tratto tra Prenestina e Casilina è rimasto chiuso al traffico fino alle 9 del mattino con code sul Gra tra tra via Nomentana e via Prenestina. Il 50enne alla guida del furgone, che stava andando al lavoro, come da prassi è stato sottoposto ai test di alcol e droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento