rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Incidenti stradali Parioli / Viale Bruno Buozzi, 47

Incidente ai Parioli, anziano investito e ucciso. Grave il suo badante

Luigi Cortis è morto sul colpo. Il conducente al volante dell'auto che lo ha centrato si è fermato a prestare i primi soccorsi

È stato travolto e ucciso in via Bruno Buozzi 47, ai Parioli, Luigi Cortis un anziano di 91 anni, l'ultima vittima in ordine di tempo delle strade di Roma. La tragedia è avvenuta intorno alle 19:40 di martedì 26 ottobre. Una Alfa Romeo Giulietta, guidata da un 72enne, ha centrato Luigi Cortis che stava attraversando la strada per fare ritorno al proprio appartamento.

Stando a quanto si apprende, il 91enne è stato investito mentre si trovava in strada insieme al suo badante, poi trasportato d'urgenza in codice rosso al pronto soccorso del Policlinico Umberto I. L'uomo è grave, ma non pericolo di vita. Illeso il conducente dell'Alfa Romeo di 72 anni.

Sarà la polizia locale di Roma Capitale con il Gruppo Sapienza e Parioli a capire se il 91enne fosse o meno sulle strisce. Chi era alla guida non è scappato e ha invece prestato i primi soccorsi. Come da prassi in queste situazioni, il conducente investitore è stato sottoposto ai test di alcol e droga. Gli esiti sono attesi nelle prossime ore. La polizia locale che indaga per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente mortale, ha sequestrato l'auto che ha colpito e ucciso l'anziano. Un atto dovuto in questi casi. Al vaglio anche le immagini delle telecamere di sorveglianza del quartiere.

Sarà da capire anche se il 72enne fosse al cellulare, mentre era al volante, e la velocità della sua auto. La salma di Luigi Cortis è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. La strada, chiusa, è stata riaperta a mezzanotte.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente ai Parioli, anziano investito e ucciso. Grave il suo badante

RomaToday è in caricamento