Domenica, 14 Luglio 2024
Incidenti stradali

Incidente sul raccordo anulare, perde il controllo della moto: morto 27enne. L'ipotesi di un pirata della strada

Sul posto sono presenti le forze dell'ordine, i soccorritori del 118 e il personale Anas impegnato nella gestione della viabilità

Marco Torre, un ragazzo di 27 anni, è morto in un incidente stradale sul grande raccordo anulare di Roma nella mattinata di oggi, martedì 25 giugno.

La tragedia è avvenuta intorno alle 7:30 in carreggiata esterna, in corrispondenza del chilometro 11 e 700 tra Selva Candida e Cassia. Sul caso indaga la polizia stradale che ha sequestrato le immagini delle telecamere di sorveglianza su quel tratto del Gra.

Marco Torre morto nell'impatto

Marco Torre, per cause al vaglio degli investigatori, avrebbe perso il controllo del mezzo cadendo sull'asfalto. Nell'impatto, avvenuto 300 metri prima dell'uscita 'Trionfale', il motociclista è deceduto e il mezzo ha preso fuoco. Sul posto presenti anche soccorritori del 118 e il personale Anas impegnato nella gestione della viabilità.

Le indagini

Se da una prima ricostruzione l'ipotesi era quella di un incidente autonomo, ossia senza il coinvolgimento di altri mezzi, con il passare delle ore gli inquirenti avrebbero messo insieme una serie di elementi che potrebbero far aprire altri scenari. I poliziotti, infatti, hanno sequestrato la moto e le immagini video che puntano su quel tratto del raccordo anulare.

Elementi che fanno immaginare l'ipotesi di un'auto pirata che potrebbe aver urtato la moto di Marco Torre, facendo perdere il controllo del mezzo al 27enne. Salgono così le vittime sulle strade di Roma e provincia nel 2024, ora arrivate a 75. Nel week end avevano perso la vita anche Renzo Miconi Rocchi, 56 anni e lavoratore all'aeroporto di Fiumicino, e Valerio Marziali, 34 anni, dipendente dell'Ama.

Aggiornato alle 15:55

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul raccordo anulare, perde il controllo della moto: morto 27enne. L'ipotesi di un pirata della strada
RomaToday è in caricamento