Incidente a Pomezia, auto si scontra con moto: morto 35enne

L'impatto è avvenuto intorno alle 20 in via Salvo D'Acquisto all'incrocio con via Giulio Cesare. La vittima è stata scaraventata sull'asfalto, troppo grave lo scontro

Incidente mortale ieri 24 novembre a Pomezia. Gianluigi Sinetti, di 35 anni, è morto dopo un brutto incidente in via Salvo D'Acquisto, all'incrocio con via Giulio Cesare. L'uomo, in sella alla sua Ducati Monster bianca si è scontrato, dopo le 20, con una Mercedes Classe A guidata da una donna di 60 anni a pochi metri dall'Istituto Copernico. 

Immediati i soccorsi. Sul posto i sanitari del 118 e Carabinieri di Pomezia. La vittima è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Sant'Anna ma è morto appena arrivato nel plesso ospedaliero di Pomezia. Troppo gravi le ferite riportate. I militari, grazie allo zaino trovato vicino allo scooter, sono riusciti a risalire all'identità del giovane allertando così i familiari di Gianluigi Sinetti.

In ospedale è stata portata anche la 60enne anche ha accusato un malore poco dopo il sinistro. Ancora da chiarire l'esatta dinamica dell'impatto. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Pomezia, come da prassi, dopo i rilievi sul posto hanno effettuato sulla donna i test per rilevare il tasso di alcol e di sostanze stupefacenti nel corpo. Gli esiti sono attesi in giornata. 

La salma di Gianlugi Sinetti è stata portata all'ospedale di Tor Vergata. Sia la Ducati Monster che la Classe A sono stati sequestrati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento