menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giampaolo Tummolo, a destra. Valerio Felici a sinistra. Foto da facebook

Giampaolo Tummolo, a destra. Valerio Felici a sinistra. Foto da facebook

Due morti in due incidenti in poche ore: la Valle del Sacco piange Giampaolo e Valerio

Nella serata di sabato la tragedia a Segni. Nella notte ad Artena un morto e tre feriti

"La notte di San Lorenzo dovrebbe essere una notte felice, spensierata e leggera. Si dovrebbe brindare alla vita. Come ogni anno sembra segnata questa notte. E anche ieri sera il cielo ha deciso di rubare due stelle troppo giovani, due stelle che non era ora di spegnere. Un abbraccio sentito alla famiglia del giovane Valerio di Giulianello e alla famiglia di Giampaolo di Segni". Così la Pro Loco di Rocca Massima piange Giampaolo Tummolo e Valerio Felici i due giovani morti in due incidenti stradali nel territorio della Valle del Sacco. 

L'incidente a Segni 

In pochi chilometri, a distanza di poche ore, due giovani vite strappate da due incidenti stradali. Il primo a Segni nella serata di sabato alle 21.30. Un uomo di 38 anni, Giampaolo Tummolo, residente proprio a Segni, è morto sul colpo dopo essersi scontrato con un'auto su via di Rocca Massima

L'impatto fatale nella serata di sabato poco prima delle 21.30 in località Madonna della Castagna. Tummolo era alla guida della sua Honda Vfr bianca e mentre procedeva in direzione di Rocca Massima si è scontrato violentemente con una Hyundai I10 guidata da una giovane di Segni. Nell'impatto il 38enne è morto praticamente sul colpo. 

L'incidente ad Artena

Poco prima dell'alba, alle 4.30 circa, una vettura con a bordo 3 ragazzi della zona, per cause ancora da accertare, è finita fuori strada, ribaltandosi più volte. Drammatico il bilancio del sinistro avvenuto in via Giulianello: a perdere la vita un giovane di appena 19 anni, Valerio Felici di Giulianello di Cori in provincia di Latina, morto sbalzato dall'abitacolo. Ferite le altre due persone a bordo, di cui uno fratello gemello della giovane vittima. Quest'ultimo era alla guida dell'auto. 

Ad indagare su entrambi gli incidenti i carabinieri della Compagnia di Colleferro. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento