menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Appia Nuova (foto google)

Via Appia Nuova (foto google)

Incidente via Appia Nuova: investiti da un'auto pirata, donna muore dopo trasporto in ospedale

L'incidente a Santa Maria delle Mole, ai Castelli Romani. Grave ma non in pericolo di vita l'uomo che si trovava con la vittima

E' deceduta in ospedale dove era stata trasportata in condizioni critiche. A perdere la vita dopo essere stata investita da un'auto pirata una donna di 46 anni di Marino, Angela Arseni. Grave ma non in pericolo di vita un uomo di 31 anni travolto mentre attaversava la strada assieme alla donna. 

La tragedia stradale si è consumata nel tardo pomeriggio di martedì 6 aprile, quando la coppia è stata falciata da una vettura mentre attraversava la strada sulla via Appia Nuova, all'altezza dell'incrocio con viale della Repubblica. Investiti dall'auto il conducente si è poi dato alla fuga senza fermarsi a prestare i primi soccorsi mentre le condizioni dei due sono apparse da subito gravi.

Affidati alle cure delle ambulanze del 118 l'uomo è stato trasportato all'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma, dove si trova ancora in osservazione in condizioni gravi, ma da quanto si apprende non in pericolo di vita. Diverso il destino di Angela Arseni, accompagnata al Policlinico Tor Vergata dove è poi deceduta a causa delle gravi ferite riportate nell'investimento alle prime ore di stamattina. 

Sulle tracce del pirata della strada i carabinieri della Stazione Roma Santa Maria della Mole che, ascoltati i testimoni ed acquisite le immagini video della zona dove si è verificato l'incidente, sarebbero vicini a dare un nome ed un volto all'automobilista. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento