rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Incidenti stradali Primavalle / Via Cesare Castiglioni

Incidente tra bus a Monte Mario, l'ipotesi del problema meccanico

Sequestrato il mezzo della Roma Tpl. I feriti in ospedale sono nove, nessuno è in pericolo di vita. Attesa per la relazione della polizia locale sull'accaduto

C'è l'ipotesi di un problema meccanico dietro l'incidente tra bus a Monte Mario, avvenuto nella giornata di venerdì, poco dopo le 13. Un incidente che ha costretto al trasporto in ospedale 9 persone, con almeno altrettante costrette alle cure mediche autonome in vari pronto soccorso. L'autobus della linea 998, gestito da Roma Tpl, partito dal capolinea posto nei pressi della stazione Monte Mario, giunto in via Castiglioni, non sarebbe riuscito a frenare, finendo contro l'autobus e coinvolgendo nell'urto un altro mezzo e anche due vetture. 

Perché la mancata frenata? Risposte sono attese dalla relazione che i vigili del XIV gruppo trasmetteranno in procura. Verosimilmente ai rilievi verrà affiancata una perizia sul mezzo di Roma Tpl, finito come da prassi sequestrato, e la testimonianza dei due conducenti. Prassi che ha portato anche agli esami per valutare l'eventuale assunzione di alcol e droga sugli autisti. Un atto dovuto, anche se appare improbabile lo stato di alterazione dei conducenti. 

Diversi i feriti coinvolti nell’incidente con il consueto, in casi del genere, balletto di cifre. La certezza sono le 9 persone che sono state trasportate in ospedale, dal luogo dell’incidente, in ambulanza. Tra questi ci sono 7 passeggeri, tra cui una donna di 32 anni con la figlia neonata di 2 mesi e i due conducenti dei mezzi pubblici. Per fortuna nessuno è in pericolo di vita.  La neonata si trova in osservazione al pronto soccorso pediatrico del nosocomio universitario di via della Pineta Sacchetti. Mentre la mamma, che ha riportato un trauma cranico, è invece stata sottoposta a esami strumentali con il quadro clinico che non sarebbe critico. Tra i feriti ci sono anche un 49enne e una 52enne, portati dalle ambulanze in condizioni gravi agli ospedali Cristo Re e San Filippo Neri. Altri quattro passeggeri sono invece stati portati in codice giallo ai pronto soccorso degli ospedali Cristo Re, Aurelia Hospital, San Filippo Neri e una anziana donna di 79 anni al Gemelli.

Ci sono poi i cittadini che si sono presentati in diversi ospedali, denunciando ferite o contusioni. Da fonti mediche sarebbero altre 6, con altri organi di stampa che parlano di ulteriori 8 contusi. 

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 13:20 poco distante dall'istituto comprensivo Paolo Stefanelli, all'uscita degli studenti dalla scuola. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia locale di Roma Capitale e le ambulanze del 118. Da una prima ricostruzione della dinamica eseguita dagli agenti, il conducente del bus di Roma Tpl, nell’ uscire dall’area del capolinea per immettersi su strada, avrebbe perso il controllo del mezzo colpendo un altro bus di Roma Tpl in sosta e il veicolo Toyota Yaris. Nell’urto è stato coinvolto un ulteriore mezzo pubblico Atac in movimento, i cui detriti hanno danneggiato la Dacia Duster in sosta. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente tra bus a Monte Mario, l'ipotesi del problema meccanico

RomaToday è in caricamento