Incidenti stradali Ostia

Incidente ad Ostia, Ferrara: "Ma quale colpa della ciclabile. Chi critica vuole il male di Roma"

Il consigliere 5 Stelle: "Dico che certa gente dovrebbe vivere a Ushuaia, un posto soprannominato 'la fine del mondo' in Antartide ma sarebbe troppo bello anche questo per loro"

"Il conducente era positivo all’alcol test e alla guida di una vettura sotto sequestro amministrativo ma per gli sciacalli, imbranati e gente senza cervello la colpa è della pista ciclabile sul mare di Roma".

Inizia così il duro post del consigliere comunale Paolo Ferrara che su Facebook risponde alla polemiche dopo l'incidente avvenuto domenica sera ad Ostia, sul Lungomare, quando il conducente di un'auto per tentare un sorpasso si è schiantato scontro le macchine in sosta, regolarmente parcheggiate nel restringimento di carreggiata che si insinua a ridotto della nuova pista ciclabile. 

Da quanto risulta a RomaToday il conducente dell'auto era sì positivo all'alcol test, mentre per quanto riguarda il sequestro amministrativo dell'auto ci sarebbero ancora indagini in corso.

Secondo le Opposizione, tra le concause del sinistro, ci sarebbero state invece proprio l'errata collocazione dei parcheggi ritenuti troppo pericolosi e una scarsa illuminazione.

Insinuazioni che Ferrara ha voluto rispedire al mittente: "Una macchina che si gira su se stessa ha rispettato il limite di velocità di 30 chilometri orari? Inoltre, in fase di sorpasso si valuta la possibilità che l'auto abbia urtato violentemente sulla macchina che tentava di superare a sinistra".

"Dico che certa gente dovrebbe vivere a Ushuaia, un posto soprannominato 'la fine del mondo' in Antartide ma sarebbe troppo bello anche questo per loro. - attacca ancora il consigliere comunale - Sono molto dispiaciuto per i ragazzi e auguro loro una pronta guarigione, ma odio chi specula sulla pelle delle persone e sugli incidenti stradali. Agli ipocriti dico che l'incidente sul lungomare non c’entra nulla con la pista ciclabile davanti alle spiagge di Ostia e che si dovrebbero vergognare. Politici da quattro soldi e persone cattive che vogliono il male di Roma".

cats-120-14

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente ad Ostia, Ferrara: "Ma quale colpa della ciclabile. Chi critica vuole il male di Roma"

RomaToday è in caricamento