rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Incidenti stradali Tor Marancia / Via di Grotta Perfetta

Ludovica Bargellini, chi era l'attrice morta in un incidente sulla Colombo. Il ricordo degli amici

La 35enne aveva recitato anche con Sorrentino in 'The Young Pope'

Una forza della natura, energia pura. Così gli amici descrivono Ludovica Bargellini, l'attrice di 35 anni, morta nella notte del 19 aprile in un incidente d'auto a Roma, all'incrocio tra via Colombo e via di Grotta Perfetta. Al momento sono in corso le indagini per chiarire la dinamica dei fatti.

Secondo una delle ipotesi è che Ludovica Bargellini sia stata colta da un colpo di sonno per poi andare a sbattere con la sua Lancia Ypsilon contro un muretto spartitraffico in cemento. A nulla sono valsi i tentativi di soccorso durante il suo trasferimento all'ospedale Sant'Eugenio, dove è morta pochi minuti dopo il suo arrivo. Al vaglio della polizia locale di Roma Capitale, ci sono le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Chi era Ludovica Bargellini

Originaria di Pistoia, la giovane attrice si era trasferita a Roma. Nella capitale si era laureata in costume al centro sperimentale di cinematografia e lavorava come attrice teatrale presso il Teatro Azione.

Era diventata un volto noto al grande pubblico grazie alla partecipazione nella serie televisiva per Sky Atlantic "The Young Pope" del regista premio Oscar Paolo Sorrentino. All'attivo aveva diverse partecipazioni in lungometraggi, come "Palato assoluto" di Francesco Falaschi e "Non c'è tempo per gli eroi" di Andrea Mugnaini, e alcuni spot pubblicitari tra cui Campari e Sky -NowTv.

I messaggi per Ludovica Bargellini

Tanti sono i messaggi di cordoglio degli amici che si stanno inseguendo su Facebook. "Ludo, i tuoi occhi lucenti, spenti mai. Mai. Vola libera Ludo, troppo presto per accettarlo", il messaggio di Ylenia Politano, sua amica regista: "Ludovica era stata una adorata costumista del mio corto di esordio, allieva di Ale, attrice di rara forza. Amica della tribù".  

"Ciao Ludo, comunque il cielo era gia bello anche senza di te", il pensiero di Ermanno. "Siamo affrante per la perdita di una componente del nostro gruppo, una Mujeres a tutto tondo, siamo vicine alla famiglia e agli amici in questa tragica circostanza", scrivono sui social le Mujeres nel Cinema Pagina. Attrice, ma anche costumista e artista. Su Intragram Ludovica Bargellini postava anche suoi lavori, dei dipinti. 

Anche Elena Rossetto, attrice, doppiatrice e speaker, su Facebook ha scritto un post per ricordarla: "Una notizia orribile e spiazzante, quella della tua scomparsa. Ti avevo conosciuta sul set di un film al quale avevamo lavorato entrambe, avevamo riso, parlato, c'eravamo sorrise. Ti seguivo e tante cose di te, a livello istintivo e in un modo quasi familiare, mi piacevano. Le trovavo profonde, affascinanti, stimolanti. Come le cose proprie delle personalità sfaccettate, per nulla superficiali, sensibili, con un mondo di cose dentro; come quando una persona scrive una cosa di sé, in un certo modo, e tu mentre la leggi pensi 'io ho capito che cosa volevi dire, lo sento'. Apprendere oggi che tu non ci sei più, che te ne sei andata in uno di quei modi così atrocemente improvvisi, ingiusti, insensati, mi fa malissimo, è tremendo. Ti mando tutta la mia luce, l'amore, il pensiero, la dolcezza così come li sto già inviando ai tuoi genitori e a tutta la tua famiglia, ai tuoi amici, alle persone che amavi e che ti amavano".

incidente mortale colombo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ludovica Bargellini, chi era l'attrice morta in un incidente sulla Colombo. Il ricordo degli amici

RomaToday è in caricamento