rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Incidenti stradali Ariccia / Via Pagliarozza

Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail, morto un uomo. Si indaga sulla dinamica

La polizia locale indaga sulle cause che hanno fatto perdere il controllo della moto

Ha perso il controllo della sua Honda Hrc 1000 sulla quale viaggiava, finendo contro il guardrail. È morto a 70 anni, Luciano Scagnoli, residente nella frazione di Cecchina, ad Albano. È la vittima di un incidente stradale avvenuto nella mattinata di domenica ai Castelli Romani, intorno alle 8 in via Pagliarozza, tra i comuni di Ariccia e Genzano.

Luciano Scagnoli è la terza vittima nella zona dei Castelli Romani in pochi giorni dopo Matteo Di Niro e Arturo Bonanti. Secondo una prima ricostruzione della polizia locale di Ariccia, il motociclista di 70 anni avrebbe perso il controllo della due ruote finendo contro il guardrail e poi sull’asfalto. Non è ancora chiaro, tuttavia, se si sia trattato di un incidente autonomo oppure se un altro mezzo possa aver determinato l'uscita di strada di Scagnoli.

Chi indaga infatti sta lavorando per determinare sulla possibilità che un mezzo agricolo si possa essere immesso in via Pagliarozza. Quella zona, secondo quanto appreso, è un'area di passaggio per i trattori che marciano vanno verso i campi. In quel tratto di strada, tuttavia, non sarebbero presenti telecamere. Nella giornata di oggi saranno svolti altri rilievi.

Scagnoli era molto conosciuto come lavoratore dell'edilizia. Sposato, lascia la moglie e due figli. Diversi i commenti sui social di chi lo conosceva: "Sempre col sorriso e con tanta voglia di vivere", il ricordo di Martina. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail, morto un uomo. Si indaga sulla dinamica

RomaToday è in caricamento