Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incidenti stradali Esquilino / Via del Viminale

Ferrari incastonata dentro un negozio all'Esquilino, malore per la titolare

A subire dei danni ingenti Ory, storico esercizio commerciale in via del Viminale dal 1926. L'amara ironia del marito: "Ci hanno regalato un bell'uovo di Pasqua"

La Ferrari dopo l'incidente in via del Viminale

L'inaugurazione del negozio la fecero nel lontano 1926 in via del Viminale. Un esercizio commerciale storico che da 89 anni vendeva maglieria da donna e da uomo sino all'alba di questa mattina, quando una Ferrari è finita incastonata dentro al negozio provocando danni ingenti alla struttura. Una scena da film, con l'auto sportiva rimasta incastrata dentro alla vetrina dell'esercizio commerciale con la parte anteriore che ha sfiorato il bancone dello stesso. Proprietaria del negozio Orietta Astrologa, 80 anni, che una volta vista la sua 'bottega' distrutta ha accusato un malore, aiutata dalle braccia del marito, l'85enne Giacomo Di Nepi.

UN REGALO DI PASQUA - Oltre a sorreggere la moglie colta da malore, il signor Di Nepi, racconta lo stato d'animo provato nel vedere il negozio distrutto: "Ci hanno regalato un bell'uovo di Pasqua - racconta a RomaToday con le lacrime agli occhi -. In quasi 90 anni che esiste questa attività ne abbiamo viste tante, ma mai pensavamo di dover fare i conti con questo".

DANNO MORALE - Distrutto nella vetrina, il negozio è stato poi circoscritto dagli agenti della polizia locale di Roma Capitale che lo hanno poi dichiarato inagibile in attesa del sopralluogo dei tecnici del Comune. "Svegliarsi la mattina e non trovarsi più il proprio negozio - racconta ancora Giacomo Di Nepi - è stato un vero colpo al cuore. Tutti gli impegni presi con i clienti sono saltati. Oltre al danno economico, c'è soprattutto il danno morale. Mia moglie purtroppo vedendo il negozio distrutto si è sentita male".

FERRARI PRONTA PER IL RADUNO - Ancora da accertare invece l'esatta dinamica dell'incidente. Secondo i primi rilievi e le parole di alcuni testimoni erano le 6:20 di questa mattina quando la Ferrari ha imboccato via Giovanni Amendola in direzione di piazza della Repubblica. Poi la perdita di controllo dell'asfalto con la vettura sportiva, di proprietà di un cittadino inglese ma con targa olandese, guidata da un garagista finta dentro Ory. L'auto era attesa in piazza della Repubblica dove c'erano due bisarche con sopra altre auto sportive, pronte per essere trasportate ad un raduno di Super Car.

Play Ferrari dentro negozio via Viminale-2https://www.romatoday.it/cronaca/incidente-stradale/video-ferrari-in-un-negozio-roma.html

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrari incastonata dentro un negozio all'Esquilino, malore per la titolare

RomaToday è in caricamento