rotate-mobile
Incidenti stradali Pomezia / Via Pontina, Km 29

Pomezia piange Daniele, motociclista di 40 anni morto sulla Pontina

Daniele Tonlorenzi, 40 anni di Pomezia, era alla guida di una moto Kawasaki quando si è scontrato con una Fiat Punto. Il conducente dell'auto è stato sottoposto all'alcol test, risultando negativo

Un fine settimana drammatico per il litorale sud. In poche ore, in seguito a due diversi incidenti stradali sono morti Marco Pesci 36enne di Ardea e Daniele Tonlorenzi, di 40 anni, residente in zona Martin Pescatore, un quartiere del comune di Pomezia. Un impatto violento, il suo, avvenuto in via Pontina. 

L'INCIDENTE - Daniele era in sella alla sua moto, comprata, solo pochi giorni prima. Una Kawasaki rossa fiammante. Dietro di lui un amico. I due stavano percorrendo la strada quando, all'altezza del 31, la moto di Daniele si schiantata con una Fiat Punto guidata da un uomo di Latina, risultato negativo ai test di alcol e droga. Violentissimo l'impatto. Inutili infatti i soccorsi che non hanno potuto far altro che constatare il decesso di Tonlorenzi. 

IL DRAMMA DEGLI AMICI - In poco tempo la notizia si è diffusa sui social. "Daniele era uscito con un amico per provare la moto nuovo, che tragedia", scrive Alessandra su Facebook. "Era tifosissimo della Roma e so che martedì aspettava la rimonta al derby", racconta invece Luca. Così invece Federico: "Aveva appena saputo di Marco. Andartene il primo aprile è stato uno scherzo terribile". 

IL TRAFFICO IN TEMPO REALE 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomezia piange Daniele, motociclista di 40 anni morto sulla Pontina

RomaToday è in caricamento