Lunedì, 15 Luglio 2024
Incidenti stradali Giustiniana / Via Cassia, 1412

La gara di solidarietà del quartiere in sostegno di Marin, il senza dimora che pulisce le strade investito da un'auto

Marin è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso. Il presidente del municipio, Daniele Torquati: "Siamo costantemente in contatto anche con la parrocchia de La Giustiniana"

Marin, per tutti meglio noto come l'infaticabile 'Forrest Gump della Giustiniana', è in gravi condizioni. L'uomo, un senza dimora di circa 75 anni (non ha i documenti), nella mattinata di sabato 15 giugno è stato investito da un'auto all'altezza del civico 1412 della via Cassia, all'incrocio con via Moretti.

Sul posto gli agenti del gruppo Cassia della polizia locale e il 118. Sia lui che il conducente dell'auto sono finiti in ospedale. Marin, però, in codice rosso e ora è ricoverato all'ospedale Sant'Andrea. Ha riportato una commozione cerebrale e di una frattura a un braccio. Saputa la notizia, l'intera comunità si è animata per stringersi, pronta a dare un sostegno.

Marin, d'altronde, da anni si dedica a togliere erbacce e rifiuti dai marciapiedi e a curare il verde del tratto della Cassia che va da La Storta a La Giustiniana, con pochi attrezzi per il giardinaggio che gli sono stati donati. Il quartiere lo ha affettuosamente soprannominato il 'Forrest Gump della Giustiniana'. Non lo fa per soldi, ma perché lì ci vive, nella roulotte che gli è stata donata dalla parrocchia.

Cede solo a qualche sigaretta donata, a qualche abito oppure a nuovi attrezzi da lavoro. "Siamo costantemente in contatto anche con la parrocchia de La Giustiniana. - ha commentato il presidente del XV Municipio, Daniele Torquati -  Davvero grazie a tutti i cittadini che da questa mattina si stanno interessando delle sue condizioni di salute e hanno dimostrato grande vicinanza".

Sotto il suo post tanti i commenti. "Noi de La Giustiniana siamo molto grati a Marin per il costante e silenzioso lavoro che da sempre svolge nelle nostre strade, ragion per cui, credo di parlare a nome di tante persone, per qualsiasi necessità ci rendiamo disponibili a contraccambiare in parte ciò che lui fa per noi", il pensiero di Alessandra. "Un mito d'uomo! Forza Marin, dimostra che sei un grande anche in questa occasione. Noi ci siamo e ti aspettiamo", il commento di Enrico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La gara di solidarietà del quartiere in sostegno di Marin, il senza dimora che pulisce le strade investito da un'auto
RomaToday è in caricamento