Domenica, 14 Luglio 2024
Incidenti stradali Ciampino

Camion rompe i freni e finisce contro un muro adiacente ad una scuola elementare

Immediato l'intervento della pattuglia radiomobile del comando di polizia locale per i rilievi di rito, il controllo sul ripristino dell'area, e per seguire direttamente le operazioni di rimozione del mezzo

Paura nella mattinata del 4 febbraio quando un camion che trasportava oltre 20 quintali di legna, nel percorrere via dell Acqua Acetosa si accorgeva della rottura dei freni e terminava la sua corsa contro il muro di cinta di un condominio tra il Liceo Scientifico “Vito Volterra” e la Scuola dell’infanzia ed Elementare “Sabin”.

E' successo intorno alle 9, a Ciampino, poco dopo l'orario di ingresso a scuola. Secondo una ricostruzione l’autista del mezzo pesante, chiaramente sotto choc, non appena si è accorto dei freni ha deciso di non svoltare per il sottopasso dell’Acqua Acetosa e di proseguire dritto al fine di evitare la discesa dello stesso sottovia.

Ha quindi iniziato una fase di rallentamento tramite il freno motore scalando le marce e quando si è accertato che all’interno del parcheggio presente davanti la scuola elementare vi era la possibilità di arrestare il mezzo ha girato repentinamente all’interno dello stesso terminando la sua corsa contro il muro del condominio e urtando un’auto in sosta di proprietà di una insegnante della stessa scuola. 

Immediato l’intervento della pattuglia radiomobile del comando di polizia locale di Ciampino per i rilievi di rito, il controllo sul ripristino dell’area, e per seguire direttamente le operazioni di rimozione del mezzo e del trasferimento dello stesso presso un deposito autorizzato. 

Per il veicolo in questione, tenuto conto di quanto accertato dai poliziotti municipali, è stata disposta una visita di revisione straordinaria obbligatoria anche per accertare le cause del sinistro e verificare l’idoneità del mezzo a riprendere la circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion rompe i freni e finisce contro un muro adiacente ad una scuola elementare
RomaToday è in caricamento