Venerdì, 23 Luglio 2021
Incidenti stradali Centro Storico / Piazza di Spagna

Piazza di Spagna, tassista dimentica il freno a mano: investito un bimbo

Questa mattina un bimbo spagnolo è stato investito da un taxi in Piazza di Spagna. Il piccolo, che era seduto con i genitori sulla fontana della Barcaccia, è stato subito dopo trasportato in ospedale

Un bambino spagnolo, in vacanza a Roma con i suoi genitori, è stato colpito da un taxi mentre si trovava seduto sulla fontana della Barcaccia di Piazza di Spagna. Il tassista, nel far scendere dei passeggeri, aveva dimenticato infatti di attivare il freno a mano. L’auto è avanzata quindi, a causa di un piccolo dislivello, fino a urtare una gamba del bambino, che era seduto sulla fontana della Barcaccia. Il piccolo, di nome Ugo, che al momento dell'incidente si trovava con i genitori, è stato subito trasportato all'Ospedale Bambino Gesù. In seguito all’incidente sono subito intervenuti gli agenti della Polizia Municipale del I gruppo e i Carabinieri di Roma Centro. L’assessore alle Politiche Culturali e al Centro Storico, Dino Gasperini, si è recato all’Ospedale insieme alla Polizia Roma Capitale, e si è subito informato sullo stato di salute del niño: il piccolo madrileno ha riportato una doppia frattura alla tibia e al perone. L’amministrazione di Roma Capitale si farà carico dell’assistenza ai familiari. (fonte ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza di Spagna, tassista dimentica il freno a mano: investito un bimbo

RomaToday è in caricamento