Panico a piazzale Clodio: bus sfrenato finisce contro auto in sosta

Il mezzo, un jumbo bus della nuova serie Roma, senza conducente ha tagliato la strada finendo contro tre auto in sosta. Possibile un disinserimento del freno a mano

Un freno a mano disinserito o un errore del conducente che si è dimenticato di inserirlo. Potrebbero essere questi i motivi dell'incredibile incidente avvenuto nel pomeriggio di oggi a piazzale Clodio intorno alle 16.40. Qui, all'altezza del capolinea Atac, un mezzo della nuova serie Roma, ha attraversato l'intera carreggiata finendo contro tre auto in sosta. Danneggiate le tre vetture una Fiat Punto, una Ford Fiesta e una Smart. Solo per miracolo in quel momento nessun passante si trovava a passare di lì. Grande paura perché il mezzo ha attraversato la strada, in un punto molto trafficato. Tutte da accertare le cause. Al momento, come detto, il disinserimento del freno a mano appare la causa più probabile. Resta da capire se per un guasto meccanico o per un errore umano.

Atac spiega che il bus "si è messo in movimento, è salito sul marciapiede ed è finito, dopo un breve percorso contromano, su alcune auto posteggiate. L'incidente non ha provocato danni a persone. Atac ha immediatamente attivato un'indagine interna per accertare le cause dell'incidente".

L'episodio ricorda quanto avvenne lo scorso 14 novembre in via Vertunni, nel quartiere di La Rustica. Qui, all'alba, un bus della linea 543 sfrenato prese velocità e andò a schiantarsi contro una villetta. Anche in quel caso nessuno rimase fortunatamente ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento