Auto killer: un morto e due feriti su Aurelia e a Torvaianica

All'altezza di Massimina – Casal Lumbroso un romeno stava attraversando la strada ed è stato investito. L'automobilista si è fermato a soccorerlo, ma non c'è stato niente da fare. Caso di pirata della strada invece a Torvaianica

Un morto e due feriti. E' questo il bilancio di due incidenti stradali che hanno visto protagonisti pedoni e automobili. In uno dei due casi l'automobilista non si è fermato a dare soccorso, anche se poi è stato acciuffatto dai carabinieri della compagnia di Pomezia.

L'incidente più grave si è verificato su via Aurelia, all'altezza di Massimina – Casal Lumbroso alle 4.45 di ieri. A morire un romeno investito da un'auto che andava in direzione Roma.  L'automobilista si è fermato per prestare soccorso, ma per l'uomo non c'é stato nulla da fare.

E' andata meglio a due gemelli romeni a Torvaianica. Un italiano di 47 anni li ha travolti sulle strisce pedonali del Lungomare delle. L'uomo è fuggito mentre i due ragazzi sono stati portati al Pronto Soccorso della clinica S. Anna dove sono stati ricoverati a causa delle lesioni riportate.

I carabinieri della Compagnia di Pomezia e della stazione hanno trovato l'auto  parcheggiata, con le evidenti tracce dell'incidente, poco distante da casa dell'uomo che vive a Torvaianica. Durante l'interrogatorio l'uomo ha ammesso le sue responsabilità ed è stato arrestato per lesioni e omissione di soccorso.




In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento