Domenica, 25 Luglio 2021
Incidenti stradali Via Nerone

Incidente ad Anzio: donna investita da un 'pirata della strada', l'appello dei familiari

Donatella Cozzolino è rimasta gravemente ferita lo scorso 10 dicembre mentre si trovava in viale Nerone. Aperti due gruppi facebook per risalire all'investitore

Donatella Cozzolino

E' in coma farmacologico all'ospedale San Camillo dove lotta tra la vita e la morte dopo essere stata investita da un'automobile poi fuggita a tutta velocità senza prestare i primi soccorsi. A rimanere gravemente ferita Donatella Cozzolino, 57enne residente ad Anzio colpita dall'auto 'pirata' dopo aver parcheggiato la propria vettura nei pressi del parcheggio dell'Eurospin di viale Nerone, nel Comune sul litorale sud laziale. L'incidente si è verificato attorno alle 17:45 di mercoledì 10 dicembre.

CACCIA AL PIRATA - Dunque un vero e proprio 'pirata della strada' ricercato non solamente dagli agenti della polizia stradale di Albano, diretti dal comandante Renzo Lenti, ma anche dagli stessi familiari di Donatella Cozzolino che hanno aperto due profili facebook (Tutti Insieme x Donatella e Donatella Cozzolino Vincerai) per cercare di avere informazioni sull'investitore.

APPELLO DEI FAMILIARI - A lanciare l'appello la sorella Tiziana Cozzolino. L'incidente si è verificato davanti la sede dei vigili del fuoco di Anzio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente ad Anzio: donna investita da un 'pirata della strada', l'appello dei familiari

RomaToday è in caricamento