menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scooterista morto dopo scontro con un cavallo: denunciate due persone per omicidio

Il proprietario del cavallo e il custode sono stati denunciati per concorso in omicidio e omessa custodia. Dovranno rispondere all'Autorità giudiziaria

Sono stati denunciati per concorso in omicidio e omessa custodia il proprietario e il custode del cavallo coinvolto nell'incidente dove è deceduto Antonio Lepore, sulla via Ostiense. L'uomo, in sella a uno scooter Honda Foresight 250, non ha potuto evitare uno dei due equini che vagava in strada e lo ha colpito in pieno cadendo subito dopo.

Inutili i soccorsi. Antonio Lepore, originario della provincia di Caserta e trasferito a Roma da anni per motivi di lavoro, è deceduto sul colpo. L'animale è stato portato al Centro Carni con ferite alla zampa e al torace. 

Il proprietario del cavallo, un 53enne italiano, e il custode, un 42enne romeno, sono stati rintracciati dalla Polizia Locale di Roma Capitale e ora dovranno rispondere all'Autorità Giudiziaria.

Il cavallo era stato bloccato, dopo l'incidente mortale, in via del Trotto in un tratto di strada, seppur asfaltato, mancante completamente di illuminazione pubblica

La strada buia e la notte fonda, probabilmente, hanno impedito ad Antonio Lepore di accorgersi, per tempo, della presenza in strada del cavallo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento