Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

Ad avere la peggio un 32enne. In corso accertamenti per valutare il coinvolgimento di ulteriori veicoli

Ennesima tragedia sulle strade di Roma. Il luglio di sangue della Capitale vede aggiornarsi il drammatico bilancio con l'incidente stradale avvenuto questo pomeriggio su via Anagnina. Poco prima delle 16 un motociclista di 32 anni a bordo della sua Yamaha R1 ha perso il controllo del mezzo, finendo sull'asfalto all'altezza dell'incrocio con via Cropani. Un impatto fatale: il centauro è infatti morto sul colpo.

Un incidente nel quale, secondo le prime informazioni, non sembrerebbero coinvolte ulteriori vetture. Sul posto per i rilievi gli agenti del VII gruppo Tuscolano che, come da prassi, stanno acquisendo informazioni e testimonianze per capire se a causare l'impatto sia stato un altro veicolo.

Si tratta del nono morto sulle strade di Roma a Luglio. Un bilancio amaro che conta 77 persone decedute in questo 2019, contando anche la provincia della Capitale. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

Torna su
RomaToday è in caricamento