Giovedì, 18 Luglio 2024
Incidenti stradali

Ponte di Halloween di sangue sulle strade di Roma e provincia: 4 morti in 3 giorni

L'ultimo incidente mortale in ordine di tempo c'è stato a Ardea. Lì è morto Alex Cappellacci, un romano di 33 anni

Alex Cappellacci, Grazia Grazioli, Patrizia Miranda e Konde Bana. Sono loro le ultime quattro vittime delle strade di Roma e provincia in questo ultimo lungo ponte di Halloween. Dall'inizio dell'anno sono 163 i decessi, di questi 110 nella Capitale. Sinistri, questi ultimi avvenuti tra lunedì 30 ottobre e mercoledì primo novembre, tutti diversi tra loro, come a testimoniare - ancora una volta - la pericolosità sia delle strade, ma anche delle manovre azzardate. 

Due morti in un giorno

Particolarmente drammatica è stata la giornata del primo novembre. Alex Cappellacci ha perso la vita a 33 anni mentre era a bordo di uno scooter T-Max. Con lui, come passeggero, c'era un ragazzo di 14 anni, figlio della sua datrice di lavoro. I due stavano tornando a casa quando hanno impattato contro una Renault Clio guidata da un uomo di 45 anni. 

Per Cappellacci, romano, non c'è stato nulla da fare. Il 14enne, invece, resta in gravi condizioni. Anguillara, invece, è stata scenario dell'incidente mortale nel quale ha perso la vita Grazia Grazioli. La donna, 67 anni, è stata investita e uccisa mentre attraversa la strada. 

Dall'analisi resa nota lo scorso ottobre dall'Asaps, l'associazione amici e sostenitori polizia stradale, emerge che nei mesi di giugno e luglio 2023 sono deceduti più pedoni dell'anno 2022, secondo i dati appena pubblicati dall'ISTAT, erano infatti morti 28 pedoni a giugno e 35 a luglio. Un triste dato che si aggiornerà ancora.

I pedoni uccisi a Roma nel 2023

Le altre vittime

Sempre in provincia, ma a Palestrina, Patrizia Miranda è morta dopo aver perso il controllo della sua auto. La conducente è finita fuori strada e ha terminato la marcia contro un albero. Portata in ospedale è morta il giorno dopo.

Lunedì, invece, il dramma sul grande raccordo anulare. Konde Bana, operaio africano di 38 anni, è stato travolto da un'auto guidata da un'anziana, mentre era a bordo del furgoncino della ditta che stava manutenendo la carreggiata. La polizia stradale ha acquisito le immagini che inquadrano quel tratto del raccordo anulare e sta lavorando per ricostruire la dinamica dell'incidente mortale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Halloween di sangue sulle strade di Roma e provincia: 4 morti in 3 giorni
RomaToday è in caricamento