rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Incidenti stradali Eur / Via del Mare

Incidente via del Mare: dopo la madre morta anche la figlia Agnese Armanni

L'infermiera è deceduta all'ospedale San Camillo. Alla guida del suv coinvolto nel sinistro un automobilista risultato positivo alla cocaina

Non ce l'ha fatta Agnese Armanni, la 49enne coinvolta nell'incidente stradale sulla via del Mare in cui perse la vita la madre, la 69enne Rita Breccolini. L'infermiera, ricoverata in condizioni disperate dopo che la vettura che stava conducendo impattò con un'altra auto, è deceduta la notte di sabato all'ospedale San Camillo dove era stata trasportata lo scorso 19 di luglio. Alla guida dell'altra macchina coinvolta nel sinistro - una Bmw X5 - un 54enne, risultato positivo alla cocaina.

Sono stati i medici dell'ospedale a dichiarare la morte cerebrale di Agnese Armanni. La donna era alla guida della Fiat Panda che lo scorso mercoledì era rimasta coinvolta nell'incidente stradale in cui aveva già perso la vita la mamma, che viaggiava sul lato passeggero. Quarantonove anni, infermiera della Asl Roma 3, la notizia del decesso di Agnese Armanni ha scosso profondamente quanti la conoscevano fra amici e colleghi. "Ciao Agnese Armanni, anima bella. A volte la vita è maledettamente ingiusta", uno dei tanti messaggi postati sui social. E ancora: "Riposate in pace cara mia Agnese e la tua dolce mamma".

La tragedia stradale si era consumata all'altezza del chilometro 22 della via del Mare, nella zona di Ostia Antica. Un impatto fatale per madre e figlia, con la prima morta sul colpo e la 49enne poi deceduta in un letto d'ospedale. Sull'incidente è stata aperta un'inchiesta dopo i rilievi scientifici svolti sul luogo del sinistro dagli agenti del X gruppo Mare della polizia locale di Roma Capitale.

Dopo la morte di Rita Breccolini il 54enne alla guida del suv dovrà rispondere anche della morte della figlia. Stando a quanto riportato da alcuni testimoni, il l'automobilista precedentemente non avrebbe compiuto nessun sorpasso, ma marciava quasi a zigzag. Elementi che fanno supporre a un malore prima dell'impatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente via del Mare: dopo la madre morta anche la figlia Agnese Armanni

RomaToday è in caricamento