Autocisterna ribaltata in A1: la Croce Rossa distribuisce viveri agli automobilisti

I volontari hanno assistito per tutta la notte le persone fornendo beni di prima necessità. L'autostrada riaperta questa mattina dopo il grave incidente verificatosi fra Ponzano Romano e Magliano Sabina

I volontari della Croce Rossa assistono gli automobilisti sull'A1

Autostrada chiusa e volontari della Croce Rossa al lavoro. E' durata tutta la notte l'assistenza degli uomini e delle donne della CRI provinciale e di Roma che
hanno assistito per circa sei ore gli automobilisti costretti a subire le conseguenze del grave incidente verificatosi ieri pomeriggio sul tratto di A1 compreso tra
Ponzano Romano e
Magliano Sabina. Chiusa l'autostrada per consentire i soccorsi e la messa in sicurezza delle carreggiate interessate dal capovolgimeto del mezzo pesante che trasportava gas propano, la circolazione è stata riaperta al traffico alle 7:15 del mattino del 6 ottobre. 

BENI DI PRIMA NECESSITA' - Come comunicato dalla Croce Rossa di Roma la stessa ‬"è stata coinvolta in assistenza alla popolazione con distribuzione di beni di prima necessità e conforto agli automobilisti coinvolti nel traffico creatosi dopo un grave incidente che ha visto coinvolto un mezzo pesante trasportante liquidi. I nostri Volontari hanno aiutato le forze dell'ordine nel ristabilire la circolazione facilitando l'uscita dall'ingorgo ad un bambino paraplegico cieco, ad una donna in stato interessante e una persona anziana in stato di difficoltà".

CHIUSA L'A1 - Le chiusure, avvenute nel pomeriggio di ieri su disposizione dei Vigili del Fuoco, si sono rese necessarie a seguito di un incidente al km 508 che ha visto il coinvolgimento di un furgone e di un'autocisterna trasportante propano liquido, gas altamente infiammabile più pesante dell'aria che tende quindi a ristagnare nella zona di dispersione con rischio di innesco anche a 70/80 metri. A seguito dell'incidente due persone sono rimaste ferite e si è reso necessario l'intervento dell'eliambulanza.

USCITE OBBLIGATORIE - Le code massime registrate in corrispondenza delle uscite obbligatorie sono state di 7 km all'uscita di Ponzano in direzione Firenze e di 4 chilometri in corrispondenza di Magliano Sabina e Orte in direzione Roma, con tempi di percorrenza fortemente condizionati dalla situazione di congestione della viabilità esterna e degli itinerari alternativi locali.

DIECI ORE DI INTERVENTO - Per l'intera durata delle operazioni di trasbordo del propano, durate circa 10 ore, data la natura altamente infiammabile del materiale e le condizioni di concreto pericolo, i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto hanno imposto per ragioni di sicurezza il divieto di transito a tutti i veicoli in entrambe le direzioni. Gli utenti rimasti bloccati all'interno dei tratti chiusi sono stati fatti defluire consentendo manovre di conversione in corrispondenza di varchi aperti a monte e a valle del punto dell'incidente.

CROCE ROSSA AL LAVORO - Fra la chiusura e la riapertura dell'A1 l'intervento della Croce Rossa di Roma con il presidente Flavio Ronzi che ha voluto ringraziare i volontari: "Grazie allo splendido servizio svolto dalla Sala Operativa, CRI Comitato Locale Sabatino ONLUS, Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Morlupo, Croce Rossa Italiana Comitato Locale Valle del tevere e Croce Rossa Italiana - Comitato Locale Municipio 15 di Roma".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento