Incidente sull'A1 tra Orte e Attigliano: un morto ed un ferito

Lo scontro alle 6,40 di questa mattina al chilometro 481 della Milano-Napoli. Nessun rallentamento alla viabilità

Un morto ed un ferito. Questo il tragico bollettino di un incidente avvenuto questa mattina sull'autostrada A1 nel tratto compreso tra Orte e Attigliano, in direzione Firenze. Lo comunica Autostrade per l'Italia. Lo scontro alle 6,40 sulla Milano-Napoli all'altezza del km 481, ha visto il coinvolgimento di una autovettura e un mezzo pesante, una persona ha perso la vita e un'altra è rimasta ferita in modo grave. Sono intervenuti gli operatori della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, i soccorsi sanitari e meccanici e le pattuglie della Polizia Stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento