Incidenti stradali

Incidenti stradali, è strage per le strade della capitale: morti 5 giovani

La prima tragedia si è consumata a Guidonia dove 4 giovanissimi, tra i 18 e i 19 anni, hanno perso la vita. In uno schianto in Centro è morto invece un 28enne. In altri due incidenti sono rimaste ferite 5 donne

Fine settimana di sangue per le strade della capitale. Roma si è svegliata domenica mattina con una scia di morti e feriti causati da una serie di incidenti. La prima tragedia si è consumata a Guidonia, su via Tiburtina, dove al termine di un sorpasso un giovane ha perso il controllo della Mini Cooper sulla quale stava viaggiando insieme a tre amici andando a sbattere contro un fabbricato. Uno schianto violento che non ha lasciato scampo ai quattro giovanissimi, tutti di età compresa tra i 18 e i 19 anni. (LEGGI TUTTA LA NOTIZIA)

Poco più di un'ora più tardi, intorno alle 5.40 del mattino, in un secondo incidente, questa volta nel cuore di Roma, in Corso Vittorio Emanuele II, muore una quinta persona. Un'altra giovane vita spezzata. Il 28enne non è sopravvissuto allo scontro tra lo scooter su cui stava viaggiando e un taxi. Tragedia nella tragedia: era diventato papà da soli due giorni. (LEGGI TUTTA LA NOTIZIA)

Non mancano i feriti. In un incidente, avvenuto sulla Cassia Bis all'altezza del bivio di Formello, una Fiat 500 e una Mercedes si scontrano. Le tre donne a bordo della 500 restano incastrate nelle lamiere ed è necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarle. Tutte e tre vengono trasportate in ospedale in codice rosso. (LEGGI TUTTA LA NOTIZIA)

Feriti anche sulla Tangenziale Est, all'altezza dell'uscita per la Salaria. Una Smart è andata fuori strada senza coinvolgere altri veicoli. A bordo due donne: una è stata trasportata in gravi condizioni all'ospedale Gemelli, in prognosi riservata, un'altra all'Umberto I in codice rosso. (LEGGI TUTTA LA NOTIZIA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali, è strage per le strade della capitale: morti 5 giovani

RomaToday è in caricamento