Cronaca

Affonda lo yatch, brutta disavventura al largo di Lipari per otto turisti romani

Hanno dato l'allarme chiamando il numero 1530. A soccorrerli gli uomini della guardia costiera

Brutta disavventura per un gruppo di otto turisti romani affondati con lo yacht al largo di Lipari, come riporta Messina Today.  L’autorità marittima ha avviato una indagine ma secondo una prima ricostruzione il gruppo avrebbe urtato contro una secca poco dopo le 12.

Sono stati i turisti stessi a dare l’allarme tramite il 1530, il numero nazionale per i soccorsi in mare. A recuperarli una motovedetta della Guardia costiera che li ha riportati nell’isola di Salina da dove erano partiti per fortuna illesi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affonda lo yatch, brutta disavventura al largo di Lipari per otto turisti romani

RomaToday è in caricamento