Escursionista romana cade lungo il sentiero di montagna e si frattura una gamba

La 55enne è stata recuperata dagli uomini del Soccorso Alpino. L'intervento in Val Montanaia, in provincia di Pordenone

L'intervento del soccorso alpino

E' caduta lungo il sentiero di montagna e si è fratturata una gamba. A soccorrerla nel territorio di Cimolais (provincia di Pordenone) gli uomini della stazione Valcellina del Soccorso Alpino e Speleologico intervenuti intorno alle 16:00 di martedì 3 settembre nella Val Montanaia. 

Qui, lungo il sentiero CAI 353 che conduce al Campanile di val Montanaia una 55enne di Roma si è fratturata una gamba cadendo lungo il sentiero a circa mezzora di distanza dal bivacco Montanaia riportando anche un lieve trauma cranico.

L'intervento è stato poi risolto dall'equipe sanitaria dell'elisoccorso. La donna è stata imbarellata e caricata a bordo dal Tecnico di Elisoccorso con una verricellata di circa quaranta metri e condotta all'ospedale di Udine intorno alle 18.30.

Soccorso Alpino montagna 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento