Incendio in via Satrico: donna trovata morta nell'appartamento andato in fiamme

La tragedia in un'abitazione al quarto piano. Sul posto vigili del fuoco, polizia locale e polizia di Stato

L'appartamenti in fiamme in via Satrico

Tragedia in via Satrico dove una donna è morta in seguito ad un incendio divampato nel suo appartamento. E' accaduto nel corso della notte in un'abitazione al quarto piano al civico 11 della strada del quartiere Appio Latino.

La chiamata ai soccorsi intorno alle 3:30 della notte fra il 21 ed il 22 settembre. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con la squadra 3A, il funzionario di servizio, gli agenti del VII Gruppo Appio della Polizia Locale di Roma Capitale e le pattiglie della Polizia del Reparto Volanti e dei commissariati Appio, Romanina e San Giovanni. Una volta entrati nell'abitazione i pompieri hanno trovato la donna priva di vita nella stanza da letto, inutile ogni tentativo di soccorso. 

Da accertare le cause dell'incendio, con gli investigatori della polizia scientifica che stanno terminando gli accertamenti per ricostruire l'accaduto. A scopo precauzionale sono stati evacuati circa 50 residenti, rientrati nelle loro abitazioni una volte terminate le operazioni di messa in sicurezza dello stabile. Nessun'altro degli abitanti è rimasto ferito né intossicato. 

Gli agenti della municipale intervenuti sul posto hanno provveduto a fornire assistenza alloggiativa ai residenti della palazzina interessata dall'incendio. Il magistrato di turno ha disposto il sequestro della casa con la salma della vittima messa a disposizione dellì'Autorità Giuduiziaria. 

VIDEO | Appartamento in fiamme all'Appio Latino 

Spento l'incendio, oltre all'appartamento andato distrutto dalle fiamme, una seconda abitazione al piano sopra a quella dove è divampato l'incendio è stata dichiarata inagibile, con l'inquilina che ha trovato alloggio presso alcuni parenti.

Per consentire l'intervento dei soccorritori via Satrico è stata interdetta al traffico da via Acaia a piazza Epiro. 

Identità della vittima

Come si apprende da fonti investigative, la vittima sarebbe una donna italiana indicata dai condomini come residente nell'appartamento dove il suo corpo completamente carbonizzato è stato trovato dai soccorritori. Identificazione che non è stata ancora accertata in attesa dell'arrivo dei parenti della donna, già in viaggio verso Roma, alcuni dei quali residenti negli Stati Uniti d'America. 

Ricerche di una donna ucraina 

Nell'appartamento, finito sotto sequestro dopo l'ispezione del medico legale, proseguono gli accertamenti della Polizia Scientifica. Sono in corso verifiche per rintracciare anche la donna, di origini ucraine, che invece risulta residente nell'abitazione al civico 11. Al vaglio le cause dell'accaduto. Procede il commissariato San Giovanni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento