Carabinieri indagano su un incendio e scoprono un dormitorio abusivo per stranieri

Il rogo divampò lo scorso 5 settembre in un appartamento in via Quirino Majorana. Denunciati due uomini per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Avevano trasformato un appartamento affittato regolarmente in un dormitorio per cittadini stranieri. A scoprirlo i carabinieri della Stazione Roma Porta Portese nell'ambito delle indagini a seguito di un incendio divampato il 5 settembre scorso in una casa al 4° piano di un condominio di via Quirino Majorana, in zona Marconi. Per questo i militari dell'Arma hanno denunciato a piede libero 2 cittadini del Bangladesh di 36 e 42 anni, incensurati, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Incendio appartamento via Quirino Majorana 

I militari hanno accertato che il proprietario dell’appartamento – un pensionato romano di 76 anni – aveva concesso in affitto l’appartamento in questione ai due cittadini stranieri, cuoco e lavapiatti di professione, i quali avevano pensato bene di “arrotondare” i loro stipendi creando un vero e proprio dormitorio per altri 16 connazionali.

Dormitorio per cittadini stranieri a Marconi

Agli alloggiati in sub-affitto veniva concesso il posto letto con uso della cucina e del bagno per 150 euro mensili a testa, per un ricavo complessivo di 2.400 euro a fronte del canone di locazione “ufficiale” concordato con il proprietario dell’appartamento – evidentemente all’oscuro di tutto - di 875 euro al mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo divampato dalla cucina dell'appartamento

All’epoca dei fatti, le fiamme, che come emerso dai successivi accertamenti divamparono dalla zona della cucina - andata quasi completamente distrutta - causarono danni al solo appartamento interessato e non ci furono né feriti né intossicati, grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco allertati tempestivamente dai Carabinieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento