menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Marco Palma

Foto di Marco Palma

Incendio a Villa Bonelli, fiamme e fumo in un condominio: sei intossicati. Dieci appartamenti senza luce

Tante le famiglie spaventate, non sono mancati attimi di apprensione per alcuni anziani intrappolati negli appartamenti

Nottata di paura per i residenti di via Gaetano Fuggetta 47, nella zona di Villa Bonelli, dove lunedì è scoppiato un incendio nell'androne di una palazzina di 5 piani. Impauriti i tanti condomini, rimasti anche bloccati per diversi minuti nei terrazzi salvati dall'intervento dei vigili del fuoco e della polizia di Stato.

Sei persone intossicate

Imprecisate le cause del rogo che ha poi causato fumo, invadendo la tromba delle scale che ha di fatto impedito la fuga di tutti i residenti presenti all'interno della palazzina.

Sei le persone rimaste intossicate e portate in ospedale. Nessuno di loro, secondo quanto si apprende, sarebbe in gravi condizioni. Dieci invece gli appartamenti rimasti senza luce per diverse ore, prima del ripristino della corrente alle prime ore di oggi. 

La testimonianza

Tra i residenti del condominio di via Fuggetta, anche Marco Palma esponente di Fratelli d'Italia ed ex vicepresidente del consiglio dell'XI municipio, commissariato da tempo: "Abbiamo vissuto momenti di panico. Siamo stati qui in casa le scale sono invase dal fumo siamo tutti sul balcone. L'androne sembrava un fronte di guerra. Non immagino se fosse successo di notte cosa sarebbe accaduto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento