menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio in via del Fosso della Magliana, brucia cassette e resta ustionato: individuato il responsabile

L'uomo, secondo quanto ricostruito, si trovava in un terreno affittato e aveva deciso di dar fuoco a delle cassette in legno

E' stato individuato l'uomo che, lo scorso lunedì, ha causato un incendio in un deposito in via del Fosso della Magliana. Si tratta di un egiziano 50enne denunciato a piede libero dalla Polizia per incendio colposo.

L'uomo, secondo quanto ricostruito, si trovava in un terreno affittato e aveva deciso di dar fuoco a delle cassette in legno, ma le fiamme si sono propagate a diverse sterpaglie coinvolgendo anche un camion parcheggiato nelle vicinanze. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale di Roma Capitale e gli agenti della Questura di Roma.

A seguito dell'incendio, inoltre, il 50enne è stato soccorso e  medicato per ustioni di primo e secondo grado. Le indagini poi hanno fatto il resto. "La cosa ridicola è che con il suo folle gesto anche lui ci è andato di mezzo. La pandemia purtroppo non arresta la pazzia di certe menti", ha commentato Daniele Diaco, presidente della Commissione IV Ambiente di Roma Capitale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento