rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Collatino / Via del Flauto

Incendio sulla Collatina Vecchia, brucia ancora la discarica abusiva. A24 chiusa per troppo fumo

Le fiamme si sono sprigionate nel primo pomeriggio di giovedì e poi hanno continuato a propagarsi nel corso delle ore

Brucia ancora la via Collatina Vecchia. Cumuli di rifiuti hanno alimentato per ore le fiamme, come successo anche in passato. Ingrossate dal vento hanno preso vigore rendendo l'aria irrespirabile. 

A bruciare la discarica più grande d'Europa che da anni giace nella zona tra la Togliatti e il tratto urbano della A24. Immondizia di ogni tipo data alle fiamme e che, dalle 13 di giovedì 18 aprile, ha costretto al lavoro i vigili del fuoco. Epicentro del maxi rogo quello all'altezza di via del Flauto. Sul posto anche il presidente del IV Municipio Massimiliano Umberti. Attivata l'Arpa per il monitoraggio dell'aria: saranno montate delle centraline in zona. 

La storia della discarica abusiva più grande d'Europa

Strada chiusa

Per supportare le opere di spegnimento da parte dei pompieri, le pattuglie del IV gruppo Tiburtino della polizia locale di Roma Capitale, intervenute subito sul posto per gestire la viabilità, hanno dovuto procedere alla chiusura di viale Palmiro Togliatti, nella carreggiata con direzione via Prenestina, all'altezza dell’accesso al tratto urbano dell'A24, dove vengono attualmente deviati tutti i veicoli. 

I precedenti

Non è la prima volta che un incendio di vaste dimensioni colpisce quell'area. L'anno scorso, a marzo, il maxi rogo impegnò i soccorritori per ore. Nel 2019 stessa scena. Prima di quel rogo, nei mesi precedenti, era stato sgomberato un insediamento abusivo e l'area era stata completamente abbandonata con lamiere e altri materiali. Oggi la situazione non appare dissimile.

incendio vigili del fuoco1

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio sulla Collatina Vecchia, brucia ancora la discarica abusiva. A24 chiusa per troppo fumo

RomaToday è in caricamento