Cronaca Prati / Via Catone, 6

Incendio a Prati: a fuoco contatore, panico in via Catone

Cinquanta famiglie, per precauzione, sono state allontanate dal palazzo. Alcuni residenti, per paura, hanno trascorso la notte da parenti e amici

Pomeriggio di panico quello vissuto ieri in via Catone, a Prati. Poco prima delle 14 un contatore Acea ha preso fuoco, generando una vistosa nuvola di fumo che, in breve tempo ha riempito l'intera zona,. Panico tra i residenti che nel giro di pochi minuti si sono riversati in strada, allarmati anche dalle numerose piccole esplosioni generate dal rogo.

Nel palazzo al civico 6 le fiamme hanno avvolto il portone. Ad un certo punto i vigili del fuoco, intervenuti sul posto, hanno per precauzione ordinato lo sgombero del palazzo, abitato da 50 famiglie, tra cui anche un gruppo di suore residenti al primo della struttura. A consigliare l'allontanamento dei residenti il fatto che le fiamme stavano per avvolgere un tubo del gas.

Appurato che causare l'incendio è stato il quadro elettrico e domate le fiamme, il palazzo è poi rimasto a lungo senza corrente. Gli abitanti di via Catone 6 hanno atteso a lungo che i tecnici Acea ripristinassero la situazione.

Alcuni residenti, sotto choc, hanno preferito trascorrere la notte fuori da parenti e amici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Prati: a fuoco contatore, panico in via Catone

RomaToday è in caricamento