rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Casetta Mattei / Via Luigi Candoni

Via Candoni fuori controllo: due incendi in poche ore. Scatta il presidio h24

Dopo la lite degenerata in tentato omicidio, prima nel pomeriggio e poi in serata, sono stati dati alle fiamme dei rifiuti. Nel campo sono scattate perquisizioni a tappeto a caccia di eventuali armi utilizzate nella lite di sabato

Situazione sempre più calda nel campo di via Candoni, nella zona di Magliana Muratella. Dopo la lite a seguito della quale un 57enne lotta ancora tra la vita e la morte al San Camillo, nel pomeriggio di ieri sono stati dati alle fiamme dei cumuli di rifiuti. L'allarme alla polizia prima e ai vigili del fuoco poi è stato dato alle 18.00. Ad andare a fuoco l'area all'esterno del campo autorizzato. Per i pompieri ci sono voluti una ventina di minuti per domare il rogo. 

Stessa scena poche ore più tardi. Alle 23 infatti sono stati dati alle fiamme nuovi cumuli dell'immondizia. Un rogo di dimensioni più grosse stavolta che ha provocato un'alta nuvola di fumo sulla zona, visibile dal raccordo. 

Quella degli incendi sarebbe una reazione ai controlli disposti dalla Questura nell'area. Dopo i fatti di sabato infatti sono scattate delle perquizioni a tappeto all'interno del campo per rintracciare eventuali armi utilizzate durante lo scontro. Gli incendi sarebbero una sorta di diversivo per 'distrarre' i poliziotti.

Nell'area è stato disposto un presidio fisso h24. Un campo fuori controllo che si cerca con fatica di riportare alla legalità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Candoni fuori controllo: due incendi in poche ore. Scatta il presidio h24

RomaToday è in caricamento